Igiene Orale Domiciliare

  • Categoria: Icone
  • Pubblicato: Giovedì, 09 Agosto 2018 15:49
  • Scritto da Dr Paola Erba
  • Visite: 274

Informazioni

La salute della bocca...

è data principalmente da un’accurata igiene orale quotidiana, che svolta dopo ogni pasto impedisce la formazione di placca batterica e tartaro. Lo strumento principale è lo spazzolino ed è importante capire, con l’aiuto del tuo dentista o igienista, quale sia il più adatto a te. Secondo le Linee Guida Ministeriali, la riduzione della quantità di placca ed il miglioramento della salute delle gengive si ottengono maggiormente con l’utilizzo di uno spazzolino elettrico con movimento rotanteoscillante rispetto a quanto si ottiene con l’uso di uno spazzolino manuale. Le caratteristiche da ricercare in uno spazzolino devono inoltre essere: la testina piccola per raggiungere anche gli angoli più nascosti della bocca, le setole morbide per non aggredire denti e gengive, e l’impugnatura ergonomica per una maggiore facilità di utilizzo. Sostituire lo spazzolino a intervalli regolari contribuisce al mantenimento di un alto livello di igiene orale. Numerose ricerche cliniche mostrano che uno spazzolino nuovo è in grado di rimuovere il 30% di placca in più rispetto ad uno spazzolino di tre mesi. E’ poi consigliato affiancare allo spazzolino anche un dentifricio a base di fluoro, che riduce il rischio di formazione di lesioni cariose grazie al suo potere remineralizzante. Infine è importante tener conto anche della pulizia degli spazi interdentali, raggiungibili soltanto con l’aiuto di filo e scovolini.